* Home

* Scrivi

 

Italia, un paese di letterati

Stava per morire senza gloria
e cercò un cantuccio nella storia.
Scrisse dei libri con grande frenesia
di prosa, lirica e tanta poesia


I suoi scritti leggeva
rileggeva
e solitario
si incantava..
Sognò d’essere
dalle muse prediletto.
Pensò d’essere
un poeta perfetto.

Con fantasia immaginò la gloria
e il suo cantuccio nella storia

Chiamato alla sua morte in Paradiso
i suoi versi suscitarono un gran riso.
In Purgatorio venne relegato
i purganti a torturare delegato.

Con quelle rime tanto fu il dolore
da aprire il Paradiso per amore.
Ed egli ebbe allor la grande gloria
quale miglior purgante della storia

 

 

 

Ass. Socio-Cult. «ETHOS - VIAGRANDE»  Via Lavina, 368 – 95025 Aci Sant’Antonio
Presidente Augusto Lucchese
Tel. - Fax: 095-790.11.80 - Cell.: 340-251.39.36 - e-mail: augustolucchese@virgilio.it